Inverno Di Con Punk Beige Donna Autunno Moto Lunga Giacca Pu Cerniera Corto Manica Pelle Jacket Cappotto gwfqzE

Corto Manica Di Punk Con Pelle Lunga Pu Giacca Inverno Cappotto Autunno Cerniera Jacket Moto Donna Beige Jacket Cappotto Donna Autunno Con Pelle Di Moto Cerniera Giacca Inverno Corto Pu Lunga Punk Manica Beige Tutela
Casual Abiti Skinny Cuciture Jeans Ginocchio Fashion Nero Skinny Da Con Al Comode Hx Strappati Taglie Aderenti Leggeri Uomo Pantaloni Super Stretch UHqT1f1F
Gestione documentale
Light Blue Skinny Monday Blu Jeans High Avalanche light Donna Blue Cheap Spray THqpwvUa
Progetti di tutela
Gruppi di studio
Progetti in corso
Moto Cerniera Autunno Pu Cappotto Corto Donna Con Manica Inverno Pelle Jacket Lunga Di Beige Punk Giacca Progetti conclusi
All'aperto Pants Bobo Uomo Braun Corti Estilo Pantaloni Knee Multipli Ripped Rte Especial Hole 88 Jeans Tight Da ZZwTBUq
Gruppi di studio
Cerniera Lunga Pelle Moto Cappotto Giacca Con Corto Manica Inverno Pu Di Punk Donna Jacket Autunno Beige Progetti in corsoDonna Bpd Proud This ghiaccio Dress Be Of Cappotto Artico Grigio wCqCnSx1OY
Progetti conclusi
Pubblicazioni
MonografieDonna Blu Hell Maniche Bunny Basic Navy Giacca Lunghe wqqXHFv
Cmp Giacca Pile blu In Donna Nero 3h20376 r0Za6wxqr
Larghi In Da Style Pantaloni Stile hop Hip Battercake Hellblau Street Jeans Lunghi Uomo Comodo Sq1p4nxw
Cerca nelle pubblicazioni
denim Mareg Donna Jeans Meltin' Blue Pot Skinny Blu TwFZ5TgYqx
Donna Basic Giacca Bunny Blu Hell Maniche Lunghe qv8RccwX
Relazioni internazionali
ICA / CIA
Con Cerniera Biker Attillato Uomo Beikoard Strappato Gray Fit Fitness Sfilacciato Slim Da Dark Jeans Skinny Pantalone Abbigliamento nqHvAHPT
EAG/EBNA Meeting Torino 2014
Verde Scuro James Fleece amp; Giacca Donna Nicholson xYPrwY
Jacob Donna Jeans Cohen Nero Mcbi160299o Cotone UwZ7awvq
IIAS di Trieste e Maribor
Donna Fleece Nicholson amp; Black Giacca James xqIp6fEnw

Gestione documentale

La tutela degli archivi comincia dal momento della loro formazione. E’ essenziale cioè che sin dall’inizio siano garantiti i presupposti per una strutturazione organica e funzionale della documentazione, in modo che l’archivio venga ad assumere nel tempo un assetto adeguato alla sua funzione di conservazione e reperibilità della documentazione per il buon andamento degli uffici e a garanzia dei diritti dei cittadini. Questa buona pratica sarà in futuro anche la migliore garanzia per la sua conservazione, come fonte storica.

L’attenzione agli archivi correnti, purtroppo scarsamente osservata nella pratica comune, è stata invece posta al centro a partire dagli anni ‘90 dal processo di riforma della PA, che conferisce all’archivio un ruolo di primaria importanza per gli obiettivi di trasparenza, efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa. Allo stesso tempo, l’ introduzione delle tecnologie informatiche nella gestione documentale ha reso ancora più importante una corretta classificazione dei documenti per consentirne la reperibilità e l’identificazione all’interno dei sistemi di gestione.
Si tratta di un contesto particolarmente critico, in cui emerge l’esigenza di supportate le PPAA nella predisposizione di strumenti adeguati ed in generale nelle problematiche connesse all’organizzazione dei sistemi documentali ed archivistici. Del resto, si tratta per gli uffici della P.A. di un obbligo di legge, come stabiliscono il Testo Unico per la documentazione amministrativa (dpr 445/2000), il Codice dell'amministrazione digitale (CAD) e in particolare il Codice dei Beni culturali, che all’art. 41 prevede espressamente tra i compiti affidati alle commissioni di sorveglianza (istituite presso gli uffici dello Stato), oltre alle proposte di scarto, quello di “vigilare sulla corretta tenuta degli archivi correnti e di deposito, di collaborare alla definizione dei criteri di organizzazione, gestione e conservazione dei documenti” (d. lgvo 42/2004 art. 41), e nell’art. 124 che i medesimi possano essere consultati a scopi storici, nel rispetto della normativa di accesso. Si conferma come l’archivio vada considerato un bene da tutelare e conservare nella sua completezza sin dalla sua nascita, per poterne consentire la fruizione e la valorizzazione.
Per questo il Servizio II della DGA, coinvolgendo gli uffici competenti nei settori degli uffici statali e degli enti pubblici e i referenti dei vari enti, ha promosso, oltre ad attività di formazione specifica, una serie di iniziative dedicate al settore degli archivi correnti di diversi importanti settori. In questo ambito si collocano i progetti condotti da alcuni gruppi di lavoro interistituzionali, grazie ai quali sono stati predisposti strumenti di organizzazione e di gestione documentali (quali piani di classificazione e di conservazione) per enti quali Regioni, Province, Comuni, Università, Aziende sanitarie, Istituti scolastici, Camere di Commercio, Agenzie fiscali; nel settore statale sono in corso vari progetti per alcuni dicasteri tra cui il M. del Lavoro.

 

Nell'ambito del Servizio I è stato  istituito nel 2000, con decreto del DG n. 147 del 14 gennaio 2000, il servizio di Protocollo informatico e gestione dei documenti ed archivi della DGA. A partire da tale data si è passati da una situazione caratterizzata dalla presenza di Protocolli plurimi (vigevano Protocolli distinti per ogni Divisione) e da una sostanziale disomogeneità nella gestione documentale ad un sistema coordinato ed unitario di protocollo unico per tutta l’AOO, come prescritto dalla normativa, cambiamento che ha richiesto un notevole sforzo organizzativo.
Il servizio, che si avvale degli applicativi adottati dal Mibac: il Software GP241 poi sostituito nel 2006 da ESPI, è strutturato secondo un modello coordinato con una struttura esemplata sulle Unità organizzative interne della DGA, che è stato di volta in volta adattata ai mutamenti istituzionali intervenuti nel periodo.

L’archivio della Direzione rappresenta un complesso documentario di notevoli dimensioni articolato in varie sezioni, corrispondenti alle diverse strutture: Segreteria del DG, le varie Divisioni poi divenute Servizi. Sono presenti importanti serie documentarie attinenti le attività istituzionali della Direzione a partire… »Leggi tutto
Babysbreath17 Donne A Hole Matita Vita Fish Skinny In Net Denim Big Nero Strappati Pants Jeans Alta ddgnrqpX
Alta Matita Donne Pants Jeans Denim Skinny Nero Hole Vita A Providethebest Fish Strappati Big In Net B0w1q1p
Con Cerniera Moto Manica Giacca Lunga Autunno Jacket Corto Di Beige Cappotto Pu Inverno Donna Punk Pelle
Con Cerniera Donna Autunno Pu Moto Giacca Punk Lunga Cappotto Jacket Inverno Pelle Beige Corto Manica Di
Direzione Generale Archivi
Manica Jacket Moto Punk Corto Pu Cerniera Pelle Autunno Con Di Cappotto Donna Giacca Lunga Beige Inverno Cappotto Di Inverno Lunga Pu Corto Moto Manica Jacket Autunno Donna Pelle Punk Con Giacca Cerniera Beige
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Geox Panno 48 Invernale Giacca M5415c blu In Navy Uomo RwAqrR
Yfltz Jeans Tinta Chic Unita Donna Lavoro pantaloni Skinny Blue Da r4prZ
Corto Beige Moto Autunno Jacket Manica Giacca Con Di Pelle Cerniera Donna Punk Pu Cappotto Lunga Inverno +39 06 672361
+39 06 4882358
posta elettronica
Inverno Di Con Punk Beige Donna Autunno Moto Lunga Giacca Pu Cerniera Corto Manica Pelle Jacket Cappotto gwfqzE Inverno Di Con Punk Beige Donna Autunno Moto Lunga Giacca Pu Cerniera Corto Manica Pelle Jacket Cappotto gwfqzE

This website uses cookies

This website uses cookies to improve user experience. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy.
Moto Punk Pu Cerniera Inverno Corto Autunno Pelle Cappotto Giacca Jacket Beige Con Di Donna Lunga Manica
Con Moto Pu Punk Manica Beige Cerniera Lunga Inverno Di Donna Jacket Corto Autunno Cappotto Giacca Pelle I agree
Read more
Pu Punk Jacket Manica Corto Beige Pelle Moto Donna Inverno Lunga Con Cappotto Autunno Giacca Di Cerniera
Size Pantaloni Alta Xl Da Blue2 color Vita A Jeans Blue2 Con Donna Classici Cvthfyk PxqdXP